Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

Bari - L’Oratorio Centro Giovanile Redentore- Salesiani di Bari presenta ESTATE RAGAZZI 2012

14/06/2012

Aal via, sabato 16 giugno, un mese di attività, giochi, educazione per i ragazzi tra i 7 e i 14 anni

Quattro settimane di laboratori, divertimento, musica, giochi e attività ma soprattutto un’importante occasione per crescere e per imparare a vivere insieme nel rispetto e nella condivisione di valori comuni. E’ questa l’ESTATE RAGAZZI, organizzata dall’Oratorio Centro Giovanile Redentore Salesiani di Bari, in collaborazione con l’APS Finis Terrae, con il sostegno del Comune di Bari-Assessorato al Welfare e di Fondazione con il Sud e realizzata nell’ambito del progetto Finis Terrae, in programma da sabato 16 giugno a sabato 14 luglio 2012 e rivolta ai bambini e ai giovani tra i 7 e i 14 anni.

In un periodo come l’estate, quando, finita la scuola, aumentano sensibilmente fenomeni come marginalità e disagio-devianza giovanili, l’Estate Ragazzi offre alle famiglie una risposta altamente educativa che favorisce la crescita umana dei bambini e dei ragazzi incentivando, in un ambiente sereno e ricco di valori, lo sviluppo delle attività motorie, manuali e espressive, favorendo la sensibilizzazione su tematiche quali ecologia, solidarietà e legalità e creando un clima di autentica e responsabile collaborazione tra genitori, ragazzi, animatori.

Per l’inaugurazione, sabato 16 giugno alle ore 20.00 nel cortile dell’oratorio, la Compagnia Granteatrino presenta A PULCINELLA!, spettacolo di attori e burattini di Paolo Comentale, con Paolo Comentale, Anna Chiara Castellano Visaggi. Un classico del Granteatrino, uno spettacolo molto coinvolgente e dall’alto valore educativo proprio per il rapporto diretto e creativo che si crea con il pubblico, di adulti e bambini.

Il Granteatrino sarà protagonista anche di uno dei laboratori che vedrà impegnati i ragazzi durante le attività della mattina; il pomeriggio le attività (dal lunedì al sabato dalle 17.00 alle 20.00, la mattina invece dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00) iniziano con la visione di un episodio del cartone animato Cattivissimo me, tema e filo conduttore dell’Estate ragazzi 2012, cui segue un momento educativo di discussione sui valori che si evincono dal filmato per poi iniziare con i giochi e le gare sportive nelle quali i ragazzi saranno suddivisi in squadre.

Sono previste poi delle giornate tematiche, per sensibilizzare ragazzi e genitori su alcuni temi importanti: si inizia il 19 giugno con la festa dei popoli, in collaborazione con Emergency, la festa della legalità (il 26 giugno) con Libera, la festa della natura con Legambiente (il 4 luglio presso la Pineta di San Francesco) e la festa dello sport con Coni e Fidal (il 10 luglio).
Anche i genitori dei ragazzi saranno coinvolti in Estate Famiglia. In concomitanza con le giornate tematiche alle ore 18 presso il salone audiovisivi dell’Oratorio, sono in programma incontri guidati da esperti di Emergency, Libera, Legambiente. La LILT (Lega italiana Lotta ai Tumori) offrirà un percorso di educazione preventiva sull’alimentazione e sul fumo ogni lunedì, a partire dal 18 giugno.

Previste anche delle gite fuoriporta: il mare di Torre canne il 28 giugno, la festa degli oratori salesiani pugliesi a Santeramo (Ba) il 5 luglio, e infine il parco Aqualand a Vasto il 12 luglio.

Il sabato invece i giochi e le attività dell’Estate ragazzi si spostano in 4 piazze della città, in un’ottica inclusiva nei confronti dell’intera cittadinanza: piazza Risorgimento (23 giugno), piazza del Ferrarese (30 giugno, in concomitanza con la notte Bianca della circoscrizione Murat), piazza Garibaldi (7 luglio), e piazza del Redentore (14 luglio) per la serata di festa conclusiva.
Da segnalare anche la passeggiata ecologica in bicicletta da piazza Redentore alla Basilica di S. Nicola, mercoledì 20 giugno.

Dal 2 luglio a partire dalle 20.30, si inizia invece con Estate Giovani, che coinvolge i giovani dai 15 anni in su.

“L’edizione 2011 ha visto la partecipazione di circa 300 ragazzi”- ha dichiarato don Francesco Preite, direttore dell’Oratorio Salesiani del Redentore e vera anima dell’Estate Ragazzi- “e quest’anno ci aspettiamo un numero anche maggiore. L’Estate Ragazzi è la migliore proposta formativa che possiamo fornire alle famiglie che hanno l’esigenza di impiegare in modo costruttivo, educativo e divertente, il tempo libero dei loro figli durante il periodo estivo. La storia presenta Gru, personaggio grottesco e contraddittorio, che riesce ad affrontare un vero e proprio percorso di redenzione, crescita e mutamento, ovviamente in meglio, aiutato da tre orfane. Una storia di rinascita e di solidarietà, quanto mai necessaria per i ragazzi e le famiglie della nostra società”.

Per le iscrizioni ci si può rivolgere alla segreteria dell’Oratorio, via Martiri d’Otranto 65 tutti i giorni dalle 17.00 alle 20.00. Per il programma dettagliato e tutte le informazioni, //redentorebari.donboscoalsud.it; bari@donboscoalsud.it; infocell: 338.3768166.

 

 
 

Puglialive.net - Testata giornalistica - Reg.n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile: Nicola Morisco

Powered by studiolamanna.it