Cerca nel sito   Data
 Redazione di Bari
 

14 luglio - Diversità – no limit a cura di Giuseppe Scarati e Giuliana Zito - Monopoli (Bari)

14/07/2012

Sabato 14 luglio giunge alla conclusione la rassegna concertistica "Musica estate" proposta dal Conservatorio di Musica “Nino Rota” di Monopoli.

In cartellone, nel Chiostro del Conservatorio alle ore 21,
Diversità – no limit
a cura di Giuseppe Scarati e Giuliana Zito
Musiche di Luigi Morleo in prima esecuzione assoluta
direttore Francesco Masi
in collaborazione con la classe di Musica d’insieme per archi

in programma musiche di L.Morleo (Diversità-No limit: concerto per serpentone e orchestra d’archi, solista Giuseppe Scarati) e A.Borodin (Quartetto per archi n°2 in re maggiore)

Il recentissimo (2012) brano di Morleo utilizza il serpentone, strumento musicale scarsamente considerato da compositori ed interpreti. Antenato dell’attuale basso-tuba, veniva usato come rinforzo alle voci maschili nei cori, nelle fanfare militari e sporadicamente in formazioni ristrette di musica da camera. Rimasto allo stato rudimentale, è quindi uno strumento che ha una innegabile diversità-no limit e può costituire anche un punto di unione tra passato e presente.
La composizione, in quattro movimenti dal carattere contrastante, offre al serpentone l’occasione di mostrarsi in tutta la sua particolarità come strumento solista sfidando quasi le qualità di una voce umana.

Ingresso libero

 

 
 

Puglialive.net - Testata giornalistica - Reg.n.3/2007 del 11/01/2007 Tribunale di Bari
Direttore Responsabile: Nicola Morisco

Powered by studiolamanna.it